Un messaggio della Casa Universale di giustizia

Bahá'u'lláh nasce a Teheran nel 1817. La Sua nascita viene ricordata in tutto il mondo assieme a quella del precursore della Sua Rivelazione, il Báb, che nacque nel 1819, nel giorno precedente secondo il calendario persiano.

Quest’anno, dopo duecento anni, milioni di persone in tutto il mondo e migliaia in Italia, festeggiano il primo bicentenario della nascita di questi due Luminari, le Manifestazioni gemelle, nei giorni 21 e 22 ottobre 2017.

Luce al mondo

Un lungometraggio sulla vita e gli insegnamenti di Bahá’u’lláh

C’è una storia che si sta svolgendo. È la storia del progresso dell’umanità nel corso dei secoli, stimolato dagli insegnamenti dei Messaggeri di Dio, che guidano l’umanità attraverso le varie fasi del suo sviluppo e ora verso gli albori della sua maturità.

Duecento anni fa apparve una di queste Figure profetiche: Bahá’u’lláh. Egli ha portato insegnamenti per questa epoca che rappresentano la fine della divisione e dell’estraniamento, attraverso cui – infine – l’unità del genere umano può essere realizzata.

Scopri di più attraverso i racconti di persone di nazioni diverse le cui vite sono state trasformate dalla luce che Bahá’u’lláh ha portato al mondo.

“Siete tutti frutti di un solo albero e foglie di un solo ramo; comportatevi l’uno verso l’altro con profondo amore e armonia; con amicizia e fraternità”

Bahá’u’lláh